LILA YOGA

"Che tutto in te sia gioia. Questa è la tua meta"

LILA YOGA

30.3.2019 – COSTELLAZIONI REGRESSIVE – NAVE (BS)

Non perdere l’occasione unica per fare una costellazione familiare come non l’hai mai fatta!
Un metodo unico, che ti permette davvero di andare in profondità,
di vedere la tua vita con occhi diversi
e di operare un vero cambiamento!

 

PERCHE FARE UNA COSTELLAZIONE FAMILIARE
Probabilmente già le conosci: le Costellazioni Familiari sono un metodo di presa di coscienza e risoluzione di una vasta gamma di problematiche che derivano dalla famiglia di origine e possono manifestarsi nella vita di ogni giorno sul piano del benessere individuale, delle relazioni interpersonali, del processo di autorealizzazione.
Attraverso il metodo delle Costellazioni Familiari possiamo infatti prendere coscienza di ingiustizie, esclusioni, privazioni vissute dai nostri antenati la cui memoria dolorosa potrebbe essere arrivata fino a noi e inficiare in qualche misura la nostra vita.
Lasciando agire la rappresentazione scenica, possiamo comprendere a fondo l’origine del processo che stiamo vivendo, reintegrare nel sistema le informazioni mancanti per rimettere ordine nel sistema.
Utilizzando il metodo delle Costellazioni Familiari si opera per ricostruire la proprie linea genealogica e prendere coscienza di eventuali traumi (la morte, la malattia, la guerra, i fallimenti), ingiustizie, esclusioni, privazioni e vissute all’interno del sistema familiare, sociale e culturale: tutte queste informazioni vengono infatti trasmesse dagli antenati ai discendenti.”
Riconoscendo ed onorando coloro che ci hanno preceduto, attingiamo alla grande forza che proviene dal passato:
Quando ogni relazione viene onorata il destino si rivela. Amore, gratitudine e umiltà rendono il viaggio possibile, la meta raggiungibile.” (dal sito www.costellazionifamiliariesistemiche.it).

 

PERCHE’ SPERIMENTARE UNA COSTELLAZIONE REGRESSIVA
Perché, normalmente, quando si fa una costellazione, hai una problematica un dubbio, un blocco che riconosci a livello razionale.
Ma ciò che riconosci con la mente conscia è troppo superficiale perché tu possa davvero toccare la radice del problema.
Solo “attivando” memorie inconsce puoi veramente arrivare alla vera causa della problematica ed ottenere un vero cambiamento.
La regressione condotta secondo il metodo simbolo-immaginale – che prende avvio dalla visione immaginale che viene a formarsi a seguito della rivoluzione del pensiero filosofico e psicologico operata da C. G. Jung e da pensatori dell’area post junghiana, tra i quali in particolare modo James Hillman.- ti aiuta a riportare a galla immagini del passato che avevi represso e dimenticato e che sono la vera radice di quelle problematiche che, a livello conscio, puoi solo sfiorare o che, talvolta, addirittura, ti fanno completamente travisare la causa del problema.
Che fine fanno gli avi in questa visione? Vengono smaterializzati e depersonalizzati. Divengono archetipi, cioè rappresentanti dei nostri comportamenti psicologici e dei comportamenti (malattie, disturbi…) del nostro corpo.
L’uso dei tarocchi – intesi anch’essi come archetipi e non come strumento divinatorio – completano l’esperienza, per aiutarti a comprendere, in profondità, il mito che stai mettendo in scena nella tua vita, vivendo.

IL RISULTATO
Liberandoti dal bagaglio “traumatico – emozionale” degli avi sei libero di essere ciò che sei.
Puoi sciogliere nodi energetici che ti legano ad avvenimenti passati della tua stirpe, che si palesano nel presente sotto forma di difficoltà nelle relazioni (con se stessi, familiari, sentimentali, lavorative ecc.)
Potrai::
• RICONOSCERE e lasciar andare ciò che del tuo passato ed in quello della tua famiglia, continua a generare sofferenza.
• ABBANDONARE idee limitanti su te stesso.
• LASCIARE che l’amore torni a fluire in te e nelle tue relazioni.
• ACQUISIRE chiarezza, fiducia e il coraggio di affrontare i cambiamenti necessari, per portare più salute e gioia nelle tua vita.

QUANDO
30 marzo 2019 dalle 14.00 alle 18.00

(dalle 9 alle 12.00 consulti individuali)

DOVE
Nave (BS), Via Ronchi Alti 12, presso la sede di Lila Yoga asd.

COSTO
Euro 50,00

CONDUCONO DENISE BOSCHIROLI e ILARIA MANZA

DENISE
Facilitatrice in Costellazioni Immaginali e archetipali
Formazione decennale psicanalitica
Studiosa di discipline esoteriche, consapevolezza, sciamaniche e dell’albero della vita.
Insegnante yoga e meditazione.
Lettura e guarigione dell’Aura.
Trattamenti energetici, Reiki e past live.

ILARIA
Insegnante di Yoga Integrale e Yoga Sciamanico, Mindfulness Immaginale, Counselor.

Ho approfondito (e continuo ad approfondire) diverse tradizioni spirituali e tecniche energetiche, tra cui reiki, theta healing, metodo psich-k, sciamanesimo, meditazione buddhista, tantrismo e, soprattutto, il metodo simbolo-immaginale di James Hillman (applicato, in particolare, al counseling e alle regressioni).
Sono affascinata dalla connessione tra corpo, psiche e anima e, per questa ragione, ogni pratica che voglio farti sperimentare, di qualunque tradizione, si basa sull’idea che, rivolgere la propria attenzione – liberata da condizionamenti e giudizi – al corpo, significhi porgere l’orecchio al richiamo dell’anima e che il corpo – che è anima – attenda solo di essere ascoltato.

 

 

 

 

La meditazione e le altre pratiche proposte non costituiscono terapia e non si sostituiscono, nemmeno in parte, a terapie mediche o psicologiche. Tutte le pratiche sono impiegate in questi corsi a scopi non-terapeutici, bensì spirituali, educativi, filosofici, creativi; si rivolgono a persone sane che vogliono intraprendere un percorso di conoscenza di sé e di crescita interiore e non si sostituiscono all’opera di medici e psicoterapeuti. Se pensi di avere una patologia devi rivolgerti al tuo medico.